Dona il tuo 5 per mille ad Aismme
 
 
Sondaggio: come va la dieta?
Sondaggio:
come va la dieta?
AISMME -Associazione Italiana Malattie Metaboliche Ereditarie Onlus
Screening neonatale metabolico allargato
Vuoi far fare lo screening
neonatale metabolico allargato al tuo bambino? Chiedi ad AISMME info@aismme.org
 
Home
 
 
Malattie Metaboliche Ereditarie
Descrizione
Centri di cura
SOS
Link utili

 

Attività

Iniziative
promozione
centro aiuto/ascolto
Rassegna Stampa

 

Info

News
Congressi
Legislativa
Libreria

Segui la nostra pagina su facebook
AISMME

 

Aismme News n. 13 - sfoglia online
AISMME News n. 13

Sensibilizzazione

 

 

 

 


Malattie Metaboliche Ereditarie, cosa sono?

Le chiamano “malattie rare”, ma tanto rare non sono: si tratta di circa 600 patologie ereditarie che coinvolgono la biochimica del metabolismo e che si stima colpiscano un bambino ogni 500 nuovi nati. Eppure solo uno su quattro viene riconosciuto per tempo. Patologie che hanno una gravità variabile, che possono portare alla morte o irrimediabilmente incidere nella qualità della vita, ma che, comunque, possono nella maggior parte dei casi essere efficacemente contrastate nei sintomi se identificate precocemente.

 


Come identificarle:
lo screening neonatale metabolico allargato

Lo strumento per una corretta diagnosi precoce delle malattie metaboliche ereditarie è lo “screening neonatale metabolico allargato”, un test grazie al quale è possibile identificare fino a 60 malattie metaboliche per la cui terapia esistono evidenze scientifiche efficaci. In Italia questo test viene effettuato su tutti i nuovi nati in piccole aree a macchia di leopardo, grazie alla buona volontà di singoli amministratori od Istituti. Questo genera disparità inaccettabili tra i bambini, sofferenze che potrebbero essere evitate ma anche un aggravio di spese per il servizio sanitario nazionale, che si trova in carico pazienti gravi che potrebbero non esserlo. La responsabilità di avviare il test è in carico alle Regioni. In questo momento solo in Toscana viene applicato per legge e in Emilia Romagna è stato allargato già a 23 malattie; Piemonte e Veneto sono fermi, Sardegna e Lombardia hanno il sì della Regione ma attendono l’attuazione, Sicilia, Lazio, Liguria e Campania portano faticosamente avanti una sperimentazione ma senza certezze per il futuro, in Puglia si spera per un rapido avvio. Per le altre Regioni nulla si sa. Occorre invece un’unica cabina di regia nazionale per le malattie rare, così come un fondo nazionale per i farmaci orfani e una equa distribuzione dei fondi per la ricerca e l’approvazione della legge quadro delle malattie rare, il DDL 52 che prevede appunto la fine delle disparità con l’introduzione obbligatoria dello screening ma anche l’aggiornamento delle liste delle malattie che danno diritto alle esenzioni. E’ fermo anche il decreto sull’assistenza che prevede il prepensionamento dei genitori in caso di bambini malati. Provvedimenti che giacciono in Parlamento da troppi anni a dimostrazione del sostanziale disinteresse della politica ai nostri problemi.


La mission di AISMME: lo screening e l’aiuto alle famiglie

Dal 2006 l'Associazione Italiana Sostegno Malattie Metaboliche Ereditarie Onlus che raccoglie i genitori dei bambini affetti da queste patologie lavora con campagne a livello nazionale per sensibilizzare le Istituzioni, il mondo medico e la cittadinanza sull'importanza dell'introduzione dello screening meonatale metabolico allargato in tutte le Regioni italiane e per richiamare l'attenzione sulla necessità di prestare una maggiore attenzione ai problemi delle famiglie nella gestione quotidiana dei malati. A questo scopo sono state avviate campagne informative nazionali che hanno utilizzato tutti gli strumenti a disposizione: stampa, radio, televisione; organizzati eventi, incontri, la partecipazione a convegni e congressi, effettuate raccolte di firme. Sono state inviate lettere appello alle Autorità Sanitarie Nazionali e Locali. Testimonial di eccezione per due spot informativi prodotti dall’Associazione, che sono andati in onda sulle principali reti nazionali e locali, Alessia Mertz e Veronica Pivetti.


PROTEGGILO CON LO "SCREENING NEONATALE METABOLICO ALLARGATO"
IL SUO FUTURO INIZIA CON LA PREVENZIONE
 

 

E’ questo lo slogan della campagna nazionale di sensibilizzazione promossa da AISMME Onlus per estendere la prevenzione neonatale.
Lo “screening neonatale metabolico allargato” è un particolare test che se eseguito ai bambini nelle prime ore di vita permette di identificare precocemente fino a c.a 40 malattie genetiche metaboliche, malattie che coinvolgono la biochimica dell’organismo. Se identificate fin dalle prime ore di vita del bambino, prima cioè dell'istaurarsi di danni irreversibili, queste patologie possono essere trattate in modo da assicurare se non la guarigione, almeno una sufficiente qualità della vita.
Attualmente solo la Regione Toscana pratica per legge lo "screening allargato" a tutti i nuovi nati. AISMME Onlus si sta impegnando affinché il test possa essere applicato in tutte le Regioni italiane salvando così molte piccole vite e preservandole da gravi danni psico-fisici.
Ogni anno, in Italia, nascono circa 600.000 bambini. Oggi con lo "screening neonatale metabolico allargato" viene diagnosticato 1 bambino malato ogni 1.850.
Per avere maggiori informazioni sullo "screening neonatale metabolico allargato" scrivi a info@aismme.org

SCREENING PER LA PREVENZIONE NEONATALE
Come Stefano moltissimi altri bambini.
570.000 i neonati italiani che stanno aspettando lo screening metabolico allargato
- a cura di AISMME onlus

 

 

e-imd

Improving the quality of diagnosis, information, research and treatment for individuals affected with an organic aciduria (OAD) or with a urea cycle defect (UCD).

 

AISMME

 

 

 


AISMME collabora con:
Osservatorio Malattie Rare
Osservatorio Malattie Rare
Superando.it
Superando.it

AISMME Associazione Italiana Sostegno Malattie Metaboliche Ereditarie Onlus © 2005-2014
 

 

 
800910206

Numero verde gratuito per richiedere informazioni sullo screening allargato. Centro di aiuto-ascolto per le famiglie dei bambini metabolici e dei pazienti adulti che cercano informazioni e supporto. Tutti i giorni dalle ore 8 alle 24 da rete fissa e cellulare

Dona con paypal


IN EVIDENZA

NEWS




















SOS








Rassegna Stampa
AISMME
20.4.2014
Corriere sera - Salute
-Con un'analisi da 1 euro si può cambiare il destino Malattie metaboliche: screening completi solo per un neonato su quattro

10.2.2014
Io e il mio bambino
-Puntura la tallone: ora "vale" di più

2.12.2013
Aismme Onlus
-E' on line la nuova rivista AISMME NEWS N. 12

22.11.2013
www.quotidianosanita.it
-Screening neonatale. Una opportunità che in Italia riguarda solo 1 bambino su 4. Un emendamento al ddl stabilità

 

 

AISMME Vi segnala

AISMME
aderisce a:

SSIEM

Society for the Study of Inborn Errors of Metabolism


Simgeped
Associato SIMGEPED
EURODIS
Uniamo
ISS
Telethon